Convegno “Tre giornate di studio dedicate a Ferdinando Bologna che è ancora tra noi”

Napoli-Santa Maria Capua Vetere 27-29 settembre 2021

L’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, insieme con il Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dello stesso Ateneo, ha organizzato un convegno in onore del grande storico dell’arte Ferdinando Bologna a 96 anni dalla nascita.

Superata la battuta d’arresto causata dalla pandemia, il Convegno si terrà in presenza, con la partecipazione di un folto gruppo di allievi plurigenerazionale, formato da un Maestro che spese la sua vita al servizio della ricerca e della formazione universitaria.

Le relazioni, dedicate a temi sui quali Ferdinando Bologna ha segnato passi importanti e spesso pioneristici nella storia degli studi, saranno introdotte da testimonianze di autorevoli personalità del mondo della cultura che lo conobbero e si relazionarono con lui. Il Convegno è caratterizzato da un titolo che non vuole esclusivamente celebrare il magistero e la dottrina di Ferdinando Bologna, ma anche dare voce a giovani studiosi, per sottolineare la continuità e l’attualità di un metodo di ricerca che ha sempre intersecato dialetticamente l’arte con la storia.

Il Convegno si aprirà la mattina del 27 settembre, presso la sede napoletana del rettorato dell’Università Vanvitelli, in palazzo Spinelli di Fuscaldo; continuerà il 28 presso la sede della Società Nazionale di Scienze, Lettere e Belle Arti in Napoli presso il Cortile del Salvatore; e si concluderà il 29 presso il Dipartimento di Lettere e Beni Culturali in Santa Maria Capua Vetere.

Programma dettagliato delle tre giornate

Locandina

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT