Convegno internazionale, Università Vanvitelli Unibo e Università di Murcia insieme

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’Università degli studi della Campania, insieme all’Alma Mater Studiorum-Università di Bologna e all’Università di Murcia (Spagna), ha organizzato il IV Congresso Internazionale del Seminario italospagnolo “Prospettive del costituzionalismo contemporaneo: in occasione del 70° anniversario della Costituzione italiana e del 40° anniversario della Costituzione spagnola”, tenutosi a Murcia il 28-29-30 novembre 2018.
L’evento, anticipato e seguito da molti altri incontri e attività di ricerca, è stato realizzato nell’ambito del progetto Jean Monnet Eucons (Programma Erasmus+ della Commissione Europea), il cui titolo “Building a common European constitutional culture” descrive l’intento di consolidare una rete di ricerca giuridica tra costituzionalisti in Europa.
Con questo intento un già importante gruppo di ricerca come il Seminario italospagnolo (https://seminarioitalospagnolo.com/), costituitosi nel 2012 presso il Real Collegio di Spagna (Bologna), ha voluto dedicare il suo IV incontro biennale ad una doppia ricorrenza: i 70 e i 40 anni rispettivamente della Costituzione italiana e di quella spagnola. Italia e Spagna condividono il fatto di aver costruito democrazie moderne dopo la devastazione prodotta dal fascismo in Europa e queste democrazie oggi affrontano nuove sfide. Ecco perché le ricorrenze del 2018 hanno invitato non solo a celebrare un anno in più di vita democratica, ma anche ad approfittare della coincidenza di queste date per aprire un’ampia riflessione nel campo del diritto costituzionale in entrambe le penisole dell’Europa meridionale.
L’ amplissima risposta alla Call for papers lanciata agli inizi del 2018 ha permesso di selezionare (anonimamente) più di cento giovani ricercatori, provenienti da tutta Europa, che hanno presentano le loro comunicazioni e ne hanno discusso con importanti studiosi nelle 12 sessioni di lavoro del Congresso, precedute e seguite da approfondite relazioni tenute dai più autorevoli costituzionalisti italiani e spagnoli, da giudici costituzionali e dalle molte autorità presenti.
Gli atti del Congresso (ben 5 tomi) sono in corso di pubblicazione nella Colección de derecho público de la Agencia Estatal Boletín Oficial del Estado (AEBOE) in collaborazione con il Centro de Estudios Políticos y Constitucionales (CEPC).
Curatori dell’opera sono i direttori del IV Seminario italospagnolo:
Germán M. Teruel Lozano, Universidad de Murcia
Antonio Pérez Miras, Universidad de Granada
Edoardo C. Raffiotta, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Maria Pia Iadicicco, Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT