Un intero padiglione dell’AOU Vanvitelli a supporto del Cotugno

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Venticinque posti letto dedicati ai pazienti COVID-19

L’Azienda Ospedaliera Universitaria dell’Ateneo Vanvitelli destina un intero padiglione per la assistenza ai pazienti COVID-19 a supporto all’Ospedale Cotugno.

Venticinque posti letto completamente dedicati, con medici e personale sanitario specializzato, saranno disponibili già da martedì nel Padiglione 3 del Complesso di Cappella Cangiani dove fino a sabato svolgevano l’attività le strutture di Gastroenterologia, Reumatologia e Malattie infettive.

“I posti letto del padiglione saranno tutti messi a disposizione per garantire l’assistenza ai pazienti COVID-19 – spiega Italo Angelillo Coordinatore dell’Unità di Crisi COVID-19 per la Vanvitelli – per sostenere il Cotugno che, come è a tutti noto, sta combattendo in prima linea questa emergenza. In questo padiglione, coordinati dall’azione dei medici specializzati in malattie infettive, lavoreranno rianimatori, pneumologi e internisti, oltre al nostro personale infermieristico e socio-sanitario. Desidero ringraziare tutti coloro che stanno lavorando e continueranno a farlo: dai vertici dell’Azienda e dell’Ateneo, ma soprattutto ai medici, agli infermieri e agli operatori sanitari il cui contributo è fondamentale per contrastare l’emergenza".

Questa decisione è stata presa insieme al Team di Governo Posti letto della Regione Campania, composto da Maurizio di Mauro, Antonio Postiglione e Giuseppe Galano, che sta sovrintendendo alla gestione dell’emergenza ospedaliera.

Leggi anche Pazienti COVID-19 al Policlinico della Vanvitelli, un team multidisciplinare per 25 posti letto

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT