Benessere in tavola, i "colori giusti" per la quarantena. Il punto con l'esperto

 

Rosso, Giallo-arancio, Verde, Bianco, Blu-viola: questi sono i colori della frutta e della verdura, alimenti essenziali, poco calorici e ben presenti nella Sana Dieta Italiana. Il colore indica la presenza di differenti sostanze salutari con forte potere antiossidante: i Colori del Benessere.

Semplificando, Rosso: licopene; Giallo-arancio: carotene; Verde: clorofilla; Bianco: polifenoli, Blu-viola: antocianine. Una sana abitudine nutrizionale prevede 5 porzioni al giorno di verdura e frutta, ognuna di un diverso colore. Il peso di ogni porzione si aggira tra i 200 e 250 grammi. Talvolta, 2 porzioni di frutta e verdura possono costituire un pasto leggero per compensare l’eccesso calorico di pasti troppo abbondanti. La presenza di fibra ed acqua rendono la frutta e la verdura alimenti con alto potere saziante e con scarso apporto calorico, caratteristiche eccellenti per poter prevenire e combattere l’epidemia di obesità che affligge il mondo industrializzato.

La Sana Alimentazione Italiana, come stile di vita non solo come comportamento alimentare, rappresenta un modello culturale di immenso valore da esportare nel mondo intero. La varietà dei colori soddisfa anche l’occhio (che vuole la sua parte!), in una visione edonistica della Buona Tavola: le pietanze devono essere salutari, ma anche belle e specialmente gustose. Se così non fosse, potremmo nutrirci come gli astronauti: cibi bilanciati, ma …. che tristezza! 

D’altronde un’alimentazione con molta frutta e verdura e con quantità giuste di olio extravergine d’oliva (attenzione all’alto potere calorico!) può “mettere di buonumore”, riducendo non solo il peso corporeo, ma anche il grado di infiammazione cronica, molto dannosa nel lungo periodo, come dimostrato da una miriade di studi, compresi quelli condotti nei laboratori del Dipartimento di Medicina Sperimentale dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”.


Ed allora verdura e frutta a tutta forza, incamminandosi virtualmente (RESTIAMO A CASA!!!) lungo il Sentiero del Benessere.

 

Marcellino Monda, docente di Fisiologia dell'Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli.

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT