Opstosensing, via alla campagna di crowdfunding per lo Spin-off della Vanvitelli

Lo SPIN-OFF Optosensing protagonista di una campagna di equity crowdfunding sulla piattaforma numero uno in Italia "CrowdFundMe". Si tratta di un sistema brevettato in grado di trasformare una fibra ottica tradizionale per comunicazioni in un sensore, che misura su tutta la sua lunghezza le deformazioni della temperatura. Optosensing, spin-off accademico nato nel 2013, dalla collaborazione tra l'Università della Campania “Luigi Vanvitelli”  e la partenopea Hpsystem.it Company, è la società che ha sviluppato una tecnologia di sensori in fibra ottica unica, perché in grado di monitorare, in tempo reale, la condizione strutturale di versanti in frana, ponti, viadotti, gallerie, dighe, gasdotti, cavidotti.

Si tratta di un sistema che eleva la sicurezza del territorio (il monitoraggio costituisce una tra le più importanti attività per il controllo e la valutazione dello stato di conservazione delle strutture, al fine di evitare crolli e incidenti). Le tecnologie Optosensing, inoltre, sono utili per il monitoraggio strutturale in ambito aerospaziale, nella pesa dinamica dei vagoni ferroviari, e nell’analisi strutturale di navi, piattaforme petrolifere e pale eoliche.

Le linee di prodotto dell’emittente sono, sostanzialmente, tre:
• Una relativa ai device di misura, che si suddividono in due prodotti: 1)l’Unità di misura per il sensing distribuito (OSD1). 2) Il sistema per la misura delle deformazioni integrali e per la piombatura in fibra ottica (FOSS);
• I sensori in fibra ottica che, a loro volta, si suddividono in due sotto categorie: 1) Cavo sensore con una linea di misura per le deformazioni ed una linea di misura per la temperatura; 2) Inclinometro ibrido per la misura dell’evoluzione di versanti instabili;
• Robot dedicato all’installazione automatica dei sensori in fibra sulle pipeline.

I sistemi Optosensing permettono la misurazione delle deformazioni e della temperatura su tutta la lunghezza della fibra ottica, mentre la maggior parte dei metodi tradizionali utilizza sensori “a punti”, tramite cui è possibile misurare la deformazione solamente in singole parti delle strutture. La fibra, inoltre, può essere utilizzata sia come sensore sia come mezzo per trasmettere le informazioni.
Secondo le stime di Gartner, si prevede che il mercato globale dei sensori in fibra ottica crescerà rapidamente con un tasso medio CAGR del 9,8% per i prossimi 10 anni. Inoltre, lo sviluppo delle strutture, in cui la fibra ottica potrà essere integrata anche per il monitoraggio continuo, renderà questa tipologia di sensori tra le più utilizzate nell’ambito del monitoraggio.
Potenziale ritorno per gli investitori: La società prevede due modalità principali per consentire agli investitori di monetizzare, ovvero una potenziale quotazione su Borsa Italiana nel medio termine o la prevedibile acquisizione di Optosensing da parte di operatori multinazionali Oil&Gas. Secondo Igigroup, infatti, i sistemi in fibra ottica “offrono vantaggi per tutta la vita di un pozzo, dall’esplorazione alla perforazione e al completamento, fino alla produzione e alla gestione del giacimento”. Inoltre possono essere utilizzati per gli impianti eolici e geotermici.
Network: Optosensing già lavora con i più grandi player del settore delle Infrastrutture sia italiani che internazionali, come l’Università degli studi di Padova, Next Geosolution, Socotec Italia, DG Impianti spa.
Tra i principali risultati raggiunti dalla società risultano già 3 brevetti in ambito italiano ed europeo:
1. procedimento per la realizzazione di un sensore inclinometrico a fibra ottica (per la stessa invenzione è stata presentata anche domanda pct internazionale attualmente pending).
2. apparato per la misura di profilo in fibra ottica basato sull’acquisizione in tempo reale del segnale differenziale.
3. procedimento ed apparecchiatura per l’installazione di sensori in fibra ottica su tubazioni.

E ora via alla campagna per OPTOSENSING che scade fra 44 giorni sulla piattaforma più importante d'Italia di Crowdfunding.
https://www.crowdfundme.it/projects/optosensing/

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT