Donne nella Scienza: riflessioni su ambiente, inclusioni sociale e imprenditoria femminile

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Verso l'antica madre. Inter/azione fra ambiente, inclusione sociale, imprenditoria femminile. Si terrà il prossimo 16 maggio, dalle ore 9, nell'Aula Mario Gioffredo di Palazzo Gravina, via Monteoliveto 3, il XXII Convegno del Coordinamento napoletano Donne nella Scienza. Percorrendo le tre sessioni del convegno, Ambiente naturale, Ambiente urbano e Sviluppo sostenibile e imprenditoria femminile, si proverà a dare un quadro dell'assetto e delle criticità dell'ambiente naturale e urbanistico dell'area metropolitana napoletana allo scopo di individuare pratiche di riqualificazione ambientale che vadano incontro a una visione diversa, femminile, di sviluppo sostenibile. Con la discussione finale, attraverso un confronto fra istituzioni, ordini professionali, associazioni e partecipanti, si cercherà di tracciare possibili percorsi che coniughino la cura e la fruizione dell'ambiente con l'inclusione sociale.

Il coordinamento napoletano "Donne nella Scienza" è costituito da ricercatrici di diversa provenienza e formazione delle università Vanvitelli e Federico II, di enti di ricerca quali Cnr, Ingv e Infn. Esso nasce con l'obiettivo di promuovere azioni positive per affrontare il problema della scarsa rappresentanza delle donne nella ricerca e nelle carriere scientifiche, che produce non solo ingiustizia sociale ma anche un notevole spreco di risorse umane.

programma

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT